Animali

Animali

Ozonoterapia nel campo veterinario

L’Ossigeno Ozono è molto utile per aumentare l’azione delle cure veterinarie in caso di Malassezia, Micosi, Pruriti e Arrossamenti, Seborree, Piodermiti e molte altre patologia che interessano la pelle dei nostri amici a 4 zampe. Vediamo alcuni esempi pratici di utilizzo. In campo fisioterapico, l’ossigeno-ozonoterapia sta dando ottimi risultati e viene spesso consigliata ed eseguita in molti centri specializzati. Le ernie discali, ad esempio, sono patologie molto diffuse nel cane (ben più rare nel gatto), che si manifestano in maniera più o meno grave in funzione del loro grado e del tipo di evoluzione, comportando sintomi che vanno dal semplice dolore fino a rendere impossibile la deambulazione dell’animale, e il più delle volte richiedono una risoluzione di tipo chirurgico. Nel trattamento delle ernie discali l’ossigeno-ozonoterapia viene spesso utilizzata per le sue proprietà antinfiammatorie e antidolorifiche, riducendo così la compressione discale, favorendo la circolazione sanguigna e l’ossigenazione del nervo e agevolando il processo di guarigione. Anche in corso di osteoartrosi, una patologia degenerativa che colpisce molti soggetti anziani, l’ossigeno-ozonoterapia può risultare molto utile come coadiuvante o sostituto di terapie antidolorifiche e antinfiammatorie, lo stesso vale per le tendiniti e altre forme flogistiche a carico dell’apparato muscolo-scheletrico. In dermatologia il suo utilizzo trova numerosi campi di applicazione per il trattamento di diverse problematiche, a partire da semplici piaghe, ferite e ulcere, fino a micosi, dermatiti, eczemi, piodermiti e ascessi, poiché la somministrazione, locale o sistemica, di ozono medicale inibisce la proliferazione di microrganismi, in particolare batteri e miceti, favorisce la ri-vascolarizzazione della lesione e i processi riparativi (cicatrizzazione), senza contare l’effetto antinfiammatorio e antalgico che giova sempre in caso di lesioni dolorose o reattive. Utilizzata anche per il trattamento di molte patologie del tratto gastroenterico, urinario e della cavità orale, l’ossigeno-ozonoterapia ormai è uno strumento sempre più sfruttato, così come sempre maggiore è il numero di strutture sanitarie che ne fanno utilizzo. I Trattamenti all’ozono sono naturali, sicuri ed efficaci come antibatterico, antinfiammatorio, antimicotico, antiparassitario, decontratturante e veicolo di ossigeno. L’Ozono è anche molto utile per pulire a fondo ma anche delicatamente i manti di animali particolarmente sporchi ridando lucentezza e rendendo il pelo particolarmente morbido, aiutando così a scogliere i nodi. E’ molto efficace per contrastare i cattivi odori essendo un potente antibatterico.